OCCHI… bene aperti!

Uhm… Questo ve lo dico solo perché se lo scoprite da soli mi sgridate, eheh… 😛

Negli ultimi tempi mi sono messa alla prova mescolando un genere a cui non sono molto abituata, il racconto, con argomenti che invece sono abituata ad affrontare per passione, quelli della fantascienza! Ora, l’inaspettato è che il risultato di questo mio esperimento è stato accettato a un concorso e lo potete leggere qui… e per me questo è di per sé una bellissima soddisfazione!

Per cui: ecco fatto, ora che lo sapete, se in attesa delle uscite ottobrine avete voglia di  andare a scrutare qualcosa di mio in salsa fantascientifica e ne avete il tempo, potete farlo al link evidenziato sopra o sulla pagina indicata dalla multiplayer.it Edizioni, che ha promosso il concorso ‘Realtà In Gioco’.

Mi trovate come Michela Monticelli (!) e il racconto s’intitola OCCHI, non potete sbagliare! Vediamo… un buon motivo per dare almeno una sbirciatina? Sulla pagina del concorso troverete, oltre al mio, un sacco di racconti degli altri partecipanti… il che, volendo, vi fornirà qualche buona ora di lettura, che ne dite?

Per ora vi auguro buona estate e… alla prossima!!!


20 thoughts on “OCCHI… bene aperti!

  1. Miki,molto interessante. Il tuo racconto l’ho già copiato sul mio computer e non vedo l’ora di leggerlo. Grazie per averci detto di questo sito e… BUONA ESTATE anche a te !

    Mi piace

  2. Ho appena incominciato a leggere il tuo racconto Miki,anche se però un mio amico/maestro privato/ maestro di sostegno (visto che sono dislessico e quindi ho bisogni di un po di sostegno) mi ha dato un programma per il pc che legge per te e quindi sto ascoltando il tuo racconto,e devo ammettere che è un racconto bellissimo! 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂 🙂

    Mi piace

    1. Ho finito di leggere il racconto ( due giorni fa) me devo dire che mi è piaciuto molto ! Anche se non ho mai letto libri del genere fantascientifico la storia di Alex mi ha catturata. È vero il modo di scrivere è un pó diverso dal tuo solito ,è molto più diretto,ma comunque si capisce che è scritto da te(⌒▽⌒) ! Complimenti miki! Ps= oggi rileggendo il labirinto d’argento mi sono ricordata una cosa, il Vincolo tra Cornelia e Ander è ancora valido nonostante lei sia Rovescia? (^-^)

      Mi piace

      1. Come sapete a me piace variare e quindi una storia di tipo diverso aveva bisogno di una narrazione di tipo diverso, no? Sono contenta che ti sia piaciuto, in ogni caso…
        PS: certo che è valido anche se i ragazzi si interrogano in proposito e non hanno intenzione di metterlo alla prova. Il Vincolo era degli Sparvieri con gli Alti Ordini e a quel che mi risulta (si dice proprio nel Labirinto d’Argento, mi pare) c’erano anche Alti Ordini rovesci, anche se non noti ai più o bene in vista… perché tendono a spaventare i fatati… 😉

        Mi piace

  3. @michelle&zuccherina: Spero vi piacerà, anche se il genere il modo di scrivere è diverso penso che si riconosca che è mio… 😉

    @Dragologo: In ogni caso a me sembra che tu sia migliorato molto, basta guardare il testo che mi hai scritto qui sopra, no? Buon ascolto!

    Mi piace

  4. Ho letto il racconto… cosa dire ? è fantascientificamente bello 😉
    Sì,il racconto è un po’ diverso da quelli che sei abituata a scrivere, ma cmq,come dice anche Michelle,si capisce che a scriverlo sei stata te.

    Mi piace

  5. A quando un libro? O anche più di uno..questa è la fantascienza che mi piace (tipo il Sig. Asimov), comunque sia “fanta”, riesce comunque ad essere “realistica”. Insomma, mi sono spiegata, vero? 🙂 è che fa caldo..cervello sconnesso..

    Mi piace

  6. Haha! Grazie per la pazienza (e la paziente lettura nonostante la calura – rima della domenica mattina!)!!! Uhm, come sempre quando comincio una storia si fanno sempre presenti un sacco di spunti interessanti che mi piacerebbe approfondire ma per cui non ho abbastanza tempo e/o spazio. In ogni caso è stato diverso lavorare su un racconto… intrigante.

    Mi piace

  7. Ciao Miki! Sono una neo iscritta. Io e le mie sorelle non vediamo l’ora di trovare il tuo terzo libro in libreria. Fortuna che lo compro io, così sarò la prima a leggerlo! ;P
    Grazie e congratulazioni per la tua costanza nello scrivere.

    Mi piace

  8. @Dragologo: Bè, grazie… io mi sono divertita un sacco a scriverlo!

    @Susanna: Non preoccuparti e benvenuta sul blog! 😀 Speriamo che piaccia sia a te che alle tue sorelle!
    PS: In effetti temo che senza costanza non si possano fare molte cose… men che meno scrivere un malloppo di libro… ma la mia la chiamerei più cocciutaggine! :mrgreen:

    Mi piace

  9. Davvero un bel racconto, anche se dici che per te era un esperimento mi pare davvero ben riuscito! La sf mi ha sempre intrigato parecchio e al momento manca nelle librerie, a parte i classici. A questo punto sono incuriosita e mi piacerebbe davvero leggere qualcosa di più lungo e intricato di tuo…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...